15 Agosto 2020 - 06:03

Casinò de la Vallée: ricavi oltre le aspettative, a 62,7 mln nel 2019

La Casino de la Vallée SpA ha diffuso i dati relativi ai ricavi dell’esercizio 2019. Il Piano di concordato prevedeva dovessero essere 61 milioni di euro, ne erano stati previsti

08 Gennaio 2020

Print Friendly, PDF & Email

La Casino de la Vallée SpA ha diffuso i dati relativi ai ricavi dell’esercizio 2019.

Il Piano di concordato prevedeva dovessero essere 61 milioni di euro, ne erano stati previsti 62,6 e ne sono stati registrati 62,7. I maggiori introiti dal settore gioco, che ha registrato 58 milioni di ricavi rispetto ai 54,5 previsti. In sofferenza invece il Grand hotel Billia: si prevedeva potesse generare 6,4 milioni di ricavi e sono invece stati 4,7. La perdita è stata più che dimezzata rispetto a quella del primo semestre ma è ancora necessario intervenire.

L’amministratore unico della Casino SpA, Filippo Rolando, non si sbilancia ancora sull’entità dell’utile che questi ricavi hanno generato ma parla di «utile importante». A questa notizia si aggiunge quella che il Tribunale di Aosta, martedì 7 dicembre 2020, dopo aver verificato il pagamento del modello 770/2017, ha dissequestrato le somme che aveva bloccato all’atto del rinvio a giudizio di Rolando per evasione fiscale.

PressGiochi