23 Settembre 2020 - 14:30

Casa (Ppe): Giochi online e compatibilità delle norme con il diritto Ue

Licenze di gioco a distanza e compatibilità con le libertà fondamentali del diritti Ue. Questo l’oggetto di una interrogazione parlamentare presentata dall’europarlamentare David Casa a inizio giugno in Commissione europea.

07 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Licenze di gioco a distanza e compatibilità con le libertà fondamentali del diritti Ue. Questo l’oggetto di una interrogazione parlamentare presentata dall’europarlamentare David Casa a inizio giugno in Commissione europea.

Casa denuncia a Bruxelles che “la legge nazionale sul gioco d’azzardo che è stata notificata alla Commissione prevede che una licenza di gioco a distanza possa essere rilasciata esclusivamente agli operatori che hanno una sede fisica o intendono installarla entro un determinato lasso di tempo dopo l’ottenimento di tale licenza.
Può la Commissione – ha chiesto Casa – commentare la compatibilità di tale disposizione con le libertà fondamenta dell’Unione?

PressGiochi