24 Ottobre 2020 - 14:02

Carpi, maxi multe per due sale gioco aperte oltre l’orario consentito

Questa notte, a mezzanotte, è entrata in vigore un’ordinanza comunale della città di Carpi, con cui vengono fissati gli orari di funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita

14 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Questa notte, a mezzanotte, è entrata in vigore un’ordinanza comunale della città di Carpi, con cui vengono fissati gli orari di funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro. Come disposto dal Comune, non senza polemiche, le macchinette potranno essere operative dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22.

Gli uomini della Compagnia di Carpi non hanno perso tempo e alla prima occasione utile hanno eseguito alcune verifiche per il rispetto della normativa. Così sono state scoperte le inadempienze di due sale slot: in una di queste sono stati trovati 80 apparecchi in funzione, mentre nell’altra 23.

Ai proprietari dei locali sono state dunque comminate sanzioni amministrative rispettivamente di euro 12.000 e 3.450, con relativa segnalazione al Comune che dovrà esprimersi sull’eventuale sospensione della licenza.

 

 

PressGiochi