20 novembre 2019
ore 19:14
Home Cronaca Carpi. L’Ass. Tosi: “Ora abbiamo gli strumenti esecutivi per combattere il dilagare dell’azzardo”

Carpi. L’Ass. Tosi: “Ora abbiamo gli strumenti esecutivi per combattere il dilagare dell’azzardo”

SHARE
Carpi. L’Ass. Tosi: “Ora abbiamo gli strumenti esecutivi per combattere il dilagare dell’azzardo”

L’assessore all’Urbanistica del Comune di Carpi Simone Tosi commenta l’approvazione, da parte della Giunta della Regione Emilia-Romagna, della delibera che specifica le modalità applicative previste della legge regionale sul gioco d’azzardo patologico del 2013, riprese e ulteriormente rafforzate dal Testo unico per la promozione della legalità del 2016.

”Finalmente abbiamo gli strumenti esecutivi per mettere in pratica un contrasto serio al dilagare del gioco d’azzardo entro 6 mesi gli enti locali dovranno provvedere a una mappatura della situazione esistente – spiega l’assessore Tosi – ed entro un anno si dovrà procedere alla ricollocazione di quelle sale scommesse che, già attive, risultassero non più idonee ai nuovi termini di legge.

 

“Le zone in cui diventerà impossibile praticare il gioco d’azzardo legale – conclude Tosi – diventano davvero estese, e questo è un bene, perché anche dai dati in nostro possesso si evince come, all’aumentare delle possibilità di giocare, crescano i casi di ludopatia. Questa legge va nella direzione auspicata e richiesta a gran voce dai territori, ma il prossimo passo deve per forza venire dal livello nazionale, perché occorre un’azione più generale”.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN