29 Settembre 2020 - 05:38

Carbonia. Il consiglio lavora per modificare il regolamento sulle sale da gioco

Giovedì 30 luglio 2015, alle ore 18, presso la Sala Polifunzionale del Comune di Carbonia in piazza Roma, il Consiglio comunale di Carbonia affronterà tra le varie questioni la mozione

28 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Giovedì 30 luglio 2015, alle ore 18, presso la Sala Polifunzionale del Comune di Carbonia in piazza Roma, il Consiglio comunale di Carbonia affronterà tra le varie questioni la mozione per l’adozione di un Nuovo Regolamento Comunale per la disciplina degli apparecchi di trattenimento e svago, sale giochi, sale bingo e agenzie di scommesse.

 

Il precedente regolamento comunale risale al 2013 e prevedeva il divieto di aprire sale da gioco entro il raggio di 500 metri da asili, scuole di qualsiasi ordine e grado, ospedali, luoghi di culto, cimiteri, ricoveri e in generale da locali destinati all’attività educativa e socio-assistenziale. La distanza di 500 metri è calcolata considerando il percorso pedonale pubblico più breve.

Il precedente regolamento prevedeva il divieto anche per l’insediamento di sale da gioco in edifici di proprietà del Comune di Carbonia, fatte salve le autorizzazioni in essere all’entrata in vigore del presente regolamento e fino alla loro scadenza.

 

PressGiochi