29 Settembre 2020 - 09:04

Campoformido (UD). Il consiglio comunale contro l’accordo FIGC-Intralot, chiesti anche sgravi fiscali ai locali no-slot

Rimini. Giocatori in cura dal Sert in calo, ma dati preoccupanti sui minori. Il Cons. Giaffreda: “Il comune si deve muovere” Reggio Emilia. Irruzione e furto in una sala slot,

25 Novembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Rimini. Giocatori in cura dal Sert in calo, ma dati preoccupanti sui minori. Il Cons. Giaffreda: “Il comune si deve muovere”

Reggio Emilia. Irruzione e furto in una sala slot, i ladri hanno usato la fiamma ossidrica

Durante un assemblea civica a Campoformido, in provincia di Udine, sia il gruppo legato al sindaco Monica Bertolini che l’opposizione di Andrea Bacchetti hanno fatto fronte comune, nel denunciare il noto accordo Figc-Intralot. Si chiede la rescissione del contratto, visto che la Figc opera con giovani e giovanissimi da educare a sani stili di vita. La questione è emersa su proposta dell’assessore all’istruzione Elisa Mariuz e del consigliere delegato alla salute Domenico Montanaro. Inoltre, il consigliere di minoranza Christian Romanini ha chiesto che oltre a dichiarazioni di principio si mostri in modo concreto di premiare chi non incentiva l’azzardo, attraverso sgravi fiscali o altro agli esercizi pubblici che rinunciano alle slot machine. Il sindaco di valutare la proposta anche a seguito dei previsti cambiamenti della legge regionale.

Figc-Intralot. Il presidente Tavecchio rifiuta di fornire copia del contratto, Codacons ricorre all’Anac

 

PressGiochi

Fonte immagine: The newly elected president of the FIGC Carlo Tavecchio looks on in Rome...The newly elected president of the Italian Football Federation (FIGC), Carlo Tavecchio looks on in Rome August 11, 2014. REUTERS/Alessandro Bianchi (ITALY - Tags: SPORT SOCCER)