28 Settembre 2020 - 06:58

Camera: il M5S chiede di aumentare il preu dei giochi per finanziare interventi contro la povertà

Preu al 22,5% per le awp e dell’8,5% per le vlt. La proposta arriva alla Camera dei Deputati, e precisamente presso le commissioni riunite lavoro e Affari sociali, dal Movimento

09 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

Preu al 22,5% per le awp e dell’8,5% per le vlt. La proposta arriva alla Camera dei Deputati, e precisamente presso le commissioni riunite lavoro e Affari sociali, dal Movimento 5 Stelle al decreto di Delega recante norme relative al contrasto alla povertà, al riordino delle prestazioni e al sistema degli interventi e dei servizi sociali.

 

Pesco, Ciprini, Cominardi, Baroni ed altri, chiedono che “La misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera a), del testo unico di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e successive modificazioni, è fissata in misura pari al 22,5 per cento dell’ammontare delle somme giocate, a decorrere dalla data di approvazione della presente legge. A decorrere dalla stessa data, la percentuale destinata alle vincite (payout) è fissata in misura non inferiore al 70 per cento.

La misura del prelievo erariale unico sugli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6, lettera b), del testo unico di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, e successive modificazioni, è fissata in misura pari all’8,5 per cento dell’ammontare delle somme giocate, a decorrere dalla data di approvazione della presente legge”.

PressGiochi