20 Ottobre 2020 - 04:24

Camera. Fi e M5S presentano due mozioni per garantire un adeguato finanziamento del servizio sanitario

Nella seduta di ieri alla Camera sono state presentate due mozioni rispettivamente a firma di Fi e del M5S. La prima mozione presentata dagli onorevoli Occhiuto, Russo, Gullo e Crimi chiede al

26 Ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Nella seduta di ieri alla Camera sono state presentate due mozioni rispettivamente a firma di Fi e del M5S. La prima mozione presentata dagli onorevoli Occhiuto, Russo, Gullo e Crimi chiede al Governo di assumere iniziative per “garantire un finanziamento adeguato alle più attuali esigenze di funzionamento del servizio sanitario nazionale; e per “individuare, all’interno dei provvedimenti finalizzati all’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, anche i livelli di assistenza sociale che andranno considerati insieme alle condizioni erogative cosiddette integrate, ai fini della determinazione del finanziamento relativo, nelle more della valorizzazione dei costi e fabbisogni standard di specie”. Anche l’altra mozione, a firma degli onorevoli Grillo, Lorefice, Silvia Giordano, Mantero, Colonnese, Di Vita, Nesci, Baroni, Cecconi, Dall’Osso, lamenta come sia “Ormai una costante il mancato aggiornamento del decreto che individua i livelli essenziali di assistenza (ancora oggi questo decreto non è in Gazzetta Ufficiale)”. Con la presente mozione i pentastellati impegnano il Governo “a salvaguardare il servizio sanitario nazionale pubblico e universalistico attraverso iniziative volte a un recupero integrale di tutte le risorse economiche sottratte in questi anni con le diverse misure di finanza pubblica, garantendo una sostenibilità economica effettiva ai livelli essenziali di assistenza attraverso il finanziamento del fondo sanitario nazionale”.

PressGiochi