22 Settembre 2020 - 03:56

Calo degli incassi al casinò Admiral: il CdA attiva clausola di salvaguardia e sospende i pagamenti al comune di Mendrisio

Nel corso del 2014 il Casinò Admiral non ha versato i contributi dovuti in base alle convenzioni in essere con la città di Mendrisio. Il casinò replica: “Considerata l’importante diminuzione della propria cifra d’affari nel recente passato si è deciso di attivare per l’anno in corso la clausola di salvaguardia contrattualmente prevista con conseguente sospensione dei pagamenti.

08 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Nel corso del 2014 il Casinò Admiral non ha versato i contributi dovuti in base alle convenzioni in essere con la città di Mendrisio. Come comunica in una nota il Municipio: “Sempre nel corso dello scorso anno, il Municipio ha intrapreso tutti i passi possibili, nel rispetto delle proprie competenze e di quelle del Legislativo comunale, per trovare un accordo con la casa da gioco. Purtroppo senza risultato.

L’Esecutivo è rammaricato che non è stato possibile trovare un accordo con la casa da gioco. Esso è inoltre preoccupato del danno che il mancato tempestivo pagamento di quanto dovuto provoca alla città e di riflesso anche a tutta la comunità del distretto. Il Municipio informa che intraprenderà quindi, sempre nel rispetto delle proprie competenze, tutti i passi che riterrà opportuno e necessari per tutelare i legittimi interessi del Comune”.

 

Dal canto suo, la Casinò Admiral precisa in una nota stampa arrivata nel tardo pomeriggio:

“La Casinò Admiral SA ha preso atto della nota odierna del Municipio di Mendrisio e conferma che non è stata raggiunta un’intesa con il Comune di Mendrisio e con la NCKM SA relativa al pagamento dei contributi di pubblica utilità. Per questa ragione, considerata l’importante diminuzione della propria cifra d’affari nel recente passato (da ca 133 Mio nel 2007 a poco più di 50 Mio), e conformemente al parere espresso al riguardo dal suo Ufficio di revisione, ha attivato per l’anno in corso la clausola di salvaguardia contrattualmente prevista con conseguente sospensione dei pagamenti.
La Casinò Admiral SA non ha però chiuso la porta ad eventuali future intese che possano soddisfare tutte le parti coinvolte”.

PressGiochi