07 Ottobre 2022 - 04:38

California: anche i Repubblicani scendono in campo contro la legalizzazione delle scommesse online

Il Partito Repubblicano in California si oppone alla legalizzazione delle scommesse sportive nello stato, unendosi al Partito Democratico contro la Proposta 27. La proposta è sostenuta da diversi operatori, tra

23 Agosto 2022

Print Friendly, PDF & Email

Il Partito Repubblicano in California si oppone alla legalizzazione delle scommesse sportive nello stato, unendosi al Partito Democratico contro la Proposta 27. La proposta è sostenuta da diversi operatori, tra cui BetMGM, FanDuel e DraftKings, oltre che dalla Major League Baseball (MLB).

Se approvata, la misura vedrebbe i californiani legalmente autorizzati a piazzare scommesse online o tramite app mobili.

La Proposta 27 è contrastata da numerose organizzazioni. Molte tribù della California criticano l’iniziativa, supportando la Proposta 26, che legalizzerebbe le scommesse sportive nelle località tribali e negli ippodromi.

Entrambe le proposte di legge saranno al centro del referendum del prossimo novembre.

Jessica Millan Patterson, presidente del Partito Repubblicano della California, ha dichiarato: “La Proposta 27 infrange la promessa fatta alle tribù dei nativi americani della California di concedere loro il diritto sovrano di operare in California al fine di migliorare la vita delle loro comunità in tutto lo stato. Siamo con le tribù della California e ci opponiamo alla Prop 27″.

A luglio, il Partito Democratico ha dichiarato che i suoi rappresentanti intendono opporsi alla legalizzazione delle scommesse sportive online e non sosterranno le iniziative proposte per il ballottaggio di novembre.

La Major League Baseball (MLB) ha dimostrato invece proprio in questi giorni il suo sostegno all’iniziativa. Ha affermato di ritenere che la proposta avrebbe portato un mercato delle scommesse sportive online sicuro e responsabile in California. L’8 novembre i californiani potranno votare le due misure di scrutinio sulla legalizzazione delle scommesse sportive. Se entrambe le iniziative passeranno, potranno essere attuate solo se non saranno in conflitto tra loro.