30 Settembre 2020 - 07:46

Calcioscommesse. La Figc inasprisce pene per scommesse ed illeciti

E’ Tommaso Miele il commissario straordinario della Lega Pro nominato dal Consiglio Federale della Figc dopo le dimissioni di Mario Macalli, che era alla guida della terza serie calcistica italiana dal

08 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

E’ Tommaso Miele il commissario straordinario della Lega Pro nominato dal Consiglio Federale della Figc dopo le dimissioni di Mario Macalli, che era alla guida della terza serie calcistica italiana dal 1997.

Il Consiglio Federale nella giornata di ieri nella sua interezza, ha condiviso l’aumento del minimo edittale per la fattispecie prevista dal divieto di scommesse ed obbligo di denuncia. Nel primo caso l’inibizione o squalifica passano da due a tre anni, nel secondo caso da tre mesi a sei mesi. Lo stesso è stato deciso nelle fattispecie dell’illecito sportivo e obbligo di denuncia, le cui sanzioni passano, nel primo caso, da un minimo edittale da tre a quattro anni e, nel secondo caso, da sei mesi ad un anno”.

PressGiochi