05 Febbraio 2023 - 01:47

Calciomercato. Smalling, il futuro è un’incognita: Roma prima scelta ma l’Inter, a 3,00 su Sisal.it, spera di riunirlo a Dzeko e Mkhitaryan

La Serie A sta per riprendere il via dopo un mese e mezzo di stop. Ma, contemporaneamente al campionato, è iniziata la sessione invernale di calciomercato che potrebbe riservare non

02 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

La Serie A sta per riprendere il via dopo un mese e mezzo di stop. Ma, contemporaneamente al campionato, è iniziata la sessione invernale di calciomercato che potrebbe riservare non poche sorprese soprattutto con i giocatori in scadenza. Uno dei nomi caldi sul taccuino dei direttori sportivi è sicuramente quello di Chris Smalling. Il centrale inglese è, da tre anni e mezzo, il cuore della difesa della Roma nonché uno dei pretoriani di José Mourinho che a lui non rinuncia mai. L’ex Manchester United e Fulham è però entrato negli ultimi sei mesi di contratto con i giallorossi e il suo futuro appare incerto. La Roma ha offerto a Smalling un biennale chiedendo però una risposta immediata dal giocatore: gli esperti Sisal ritengono che il futuro del centrale nativo di Londra sarà ancora all’ombra del Colosseo vista la quota di 2,00.

Il numero 6 capitolino però ha moltissimi estimatori a cominciare dall’Inter che punta all’ennesimo parametro zero proveniente da Trigoria: Ausilio infatti sogna di riunire Smalling a Edin Dzeko e Henrikh Mkhitaryan. I tre hanno giocato insieme per due stagioni alla Roma e, nonostante la non più giovanissima età, all’Inter sono convinti possano dare tanto. Non è dunque impossibile vedere Smalling vestire la maglia nerazzurra tanto che il suo approdo alla Pinetina si gioca a 3,00.

Non solo la formazione di Inzaghi però è sulle tracce di Smalling. La Juventus, infatti, dopo l’addio di Chiellini è ancora alla ricerca di un leader della difesa e il centrale inglese ha tutte le caratteristiche che servono ad Allegri: personalità, tecnica e carattere. Ipotesi non semplice vista la rivalità che esiste, da sempre, tra Roma e Juventus ma neanche impossibile tanto che Smalling nuovo idolo dell’Allianz Stadium è offerto a 5,00.

Lontane invece le altre possibili destinazioni a cominciare da un ritorno in Inghilterra: il Tottenham di Conte, al momento favorito rispetto alle altre pretendenti di Premier, è dato a 7,50, il Newcastle a 12 mentre un rientro al Manchester United pagherebbe 50 volte la posta.

PressGiochi