27 Settembre 2020 - 22:18

Calcio. Agcom avvia procedura per regole nuova assegnazione diritti tv, nuove tariffe per sale scommesse

Senato. Approvata risoluzione su stato di salute dello sport ‘andrebbero però incluse norme su scommesse sportive’ L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha avviato la procedura per l’approvazione delle linee-guida per

07 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Senato. Approvata risoluzione su stato di salute dello sport ‘andrebbero però incluse norme su scommesse sportive’

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha avviato la procedura per l’approvazione delle linee-guida per la vendita centralizzata dei diritti Tv delle partite dei campionato Professionisti Serie A, per le stagioni sportive 2018/2019, 2019/20 20 e 2020/2021, stilando un nuovo tariffario di accesso al segnale audiovisivo degli eventi. “I prezzi – si legge nella nota – variano e si applicano per ogni mezzo trasmissivo utilizzato e tipologia di utilizzo. Pertanto ogni singolo offerente è tenuto a corrispondere il prezzo di accesso al segnale per ogni singola trasmissione e ritrasmissione. I prezzi di accesso sono determinati in funzione, prevalentemente, dei costi di produzione (realizzazione editoriale e tecnica della produzione e delle riprese), dei costi di distribuzione e dei costi di assicurazione a copertura dei rischi produttivi) e secondo i diversi standard di produzione previsti che, nel caso specifico delle presenti Linee Guida, risultano significativamente migliorati rispetto all’edizione delle Linee Guida applicabile nel triennio 2015/2018”. Inevitabilmente l’accesso alle immagini di tutto o parte dell’evento riguarda oltre i pubblici esercizi di qualsiasi genere, anche le sale scommesse.

Per maggiori informazioni di seguito pubblichiamo il nuovo tariffario:

Scarica la nota

PressGiochi