02 Febbraio 2023 - 03:43

Calabria. In Ia Commissione al via le audizioni sulle modifiche alla legge sui giochi pubblici

Torna i Commissione Affari istituzionali del Consiglio regionale della Calabria, la proposta di legge numero 107 che mira a modificare le norme in materia di distribuzione di apparecchi da gioco.

20 Dicembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Torna i Commissione Affari istituzionali del Consiglio regionale della Calabria, la proposta di legge numero 107 che mira a modificare le norme in materia di distribuzione di apparecchi da gioco.

Sarà presente il Presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso, in qualità di proponente. Inoltre, come annunciato nella seduta in aula lo scorso 12 dicembre, verrà audito Presidente della riunione del Consiglio Regionale di Anci Calabria Giovanni Papasso.

Saranno auditi anche i rappresentanti di:

– EGP (Associazione Italiana Esercenti Giochi Pubblici)- FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) avv. Generoso Bloise,

– CONFAPI CALABRIA, Presidente Francesco Napoli;

– C.R.E.A. Calabria APS (Coordinamento Regionale Enti Accreditati), Presidente Roberto Gatto;

– ASCOB (Associazione Nazionale Concessionari Bingo), Presidente Salvatore Barbieri;

– ACADI (Associazione Concessionari di Giochi Pubblici);

– Consulta Nazionale Antiusura Onlus, Presidente Luciano Gualzetti;

– Assotrattenimento 2007-AS.TRO, Presidente Massimiliano Pucci;

– Comunità Competente, Portavoce regionale Rubens Curia;

– ex Consigliere regionale nonché ex Presidente della Commissione consiliare contro il fenomeno della ‘ndrangheta, della corruzione e dell’illegalità diffusa, Avv. Arturo Bova.

Ricordiamo che i consiglieri regionali Loizzo, Crino’, Neri, Graziano, De Nisi, Arruzzolo hanno ritirato la loro firma originariamente apposta alla P.L. n. 107/12^.

PressGiochi