14 novembre 2019
ore 11:08
Home Cronaca Brescia. Il M5s denuncia i cartelloni di una sala slot, immediatamente oscurati

Brescia. Il M5s denuncia i cartelloni di una sala slot, immediatamente oscurati

SHARE
Brescia. Il M5s denuncia i cartelloni di una sala slot, immediatamente oscurati

“Missione compiuta – scrive in una nota il M5s di Brescia -. Grazie alla denuncia del MoVimento 5 Stelle, i cartelloni pubblicitari per le sale slot del gioco d’azzardo sono stati oscurati negli spazi del comune!

Com’era già successo un anno fa, anche durante l’ultimo periodo natalizio sono ricomparsi in città negli spazi per le affissioni comunali diversi manifesti che sponsorizzavano le slot machine e il gioco “responsabile”. In circa due anni, è la terza volta che il Comune di Brescia consente alle sale Slot di agire indisturbate sul territorio. E per la terza volta il M5S ha reagito, contrastando efficacemente questo fenomeno.

Anche questa volta -come nelle due occasioni precedenti- siamo riusciti a fare oscurare la pubblicità pro slot. Il 23 gennaio abbiamo presentato un’interrogazione in merito e il giorno dopo, il 24, i manifesti erano stati “magicamente” oscurati”.

“DEL BONO, SVEGLIA!” urlano dal Movimento.
“Errare è umano, ma perseverare è diabolico – prosegue la nota-. La salute dei cittadini viene prima di tutto. Vanno tutelati, non indotti a cadere nel facile tranello del gioco d’azzardo compulsivo”.

“Vogliamo vedere azioni concrete e definitive, per impedire in tutti gli spazi comunali ed in tutti gli spazi delle società controllate e partecipate dal Comune qualsiasi forma di pubblicità del gioco d’azzardo.

Noi – conclude la nota – continueremo la nostra attività di opposizione a questa deriva, in difesa dei cittadini. Non cediamo di un millimetro. Chi vuole darci una mano è il benvenuto!”

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN