12 novembre 2019
ore 13:14
Home In evidenza Binetti (Ap) ai candidati sindaco di Roma: “Incentivare tra i giovani lo sport e non il gioco d’azzardo”

Binetti (Ap) ai candidati sindaco di Roma: “Incentivare tra i giovani lo sport e non il gioco d’azzardo”

SHARE
Binetti (Ap) ai candidati sindaco di Roma: “Incentivare tra i giovani lo sport e non il gioco d’azzardo”

“Ai nostri candidati sindaci di Roma rivolgiamo una domanda ben precisa che non si risolva in un si o in un no, ma che affronti con serietà il tema dei diritti dell’infanzia, partendo da alcune criticità evidenziate di recente sul gioco d’azzardo tra i giovani. Infatti – afferma la deputata Paola Binetti di Area Popolare – i nostri ragazzi invece di giocare a calcio, come dovrebbero fare alla loro età, scommettono sul calcio, come non dovrebbero fare né a quell’età né in quelle successive”.

Binetti ricorda i dati diffusi in questi giorni in occasione della pubblicazione del 9° Rapporto sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2015-2016 secondo i quali tra i nativi digitali: l’11,5% dei ragazzi gioca regolarmente d’azzardo online; il 13% scommette online, sul calcio per il 77% e su altri sport per il 10,4%; il 29% gioca anche nei centri scommesse (in genere gli adolescenti dai 17 ai 19 anni) e punta per l’88% sul calcio.

 

“Il rapporto – continua l’onorevole –  ci dice anche che trascorrono le loro giornate con il telefonino in mano (il 92,6%); fanno uso di alcol, tabacco e cannabis. Tra le dipendenze occupa un posto rilevante anche la dipendenza da internet, creando un abuso delle nuove tecnologie che incide negativamente sullo sviluppo dei minori. In questa prospettiva si capisce come Roma abbia bisogno di luoghi concreti in cui i ragazzi possano fare sport, a cominciare dal calcio, per quello sviluppo a tutto campo che lo sport consente. Gioco di squadra, lealtà nelle competizioni, risultati concreti e misurabili e non solo le esperienze virtuali dello spettatore, che tanto contribuiscono alle insidiose esperienze dello scommettitore che sviluppano la sindrome della vincita in denaro senza troppa fatica”.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN