20 Settembre 2020 - 23:10

Bilde-Montel (ENF): “Bruxelles intervenga contro la dipendenza da gioco”

“Il gioco compulsivo è la dipendenza patologica per i giochi, in particolare i giochi di sorte e d’azzardo. Questa dipendenza è in rapida crescita, soprattutto tra i giovani, e mette

21 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Il gioco compulsivo è la dipendenza patologica per i giochi, in particolare i giochi di sorte e d’azzardo. Questa dipendenza è in rapida crescita, soprattutto tra i giovani, e mette in pericolo numerose persone. Con lo sviluppo di Internet e delle nuove tecnologie, – dichiarano gli europarlamentari Bilde Dominique e Montel Sophie rivolgendosi alla Commissione europea – questo fenomeno è aggravato dalla sempre crescente facilità con cui è possibile giocare senza dover andare in una sala giochi o in un casinò.
Questo problema può spesso dar luogo a difficoltà finanziarie e di occupazione per le persone coinvolte, ma soprattutto di sofferenza psicologica, emotiva e personale”.
I parlamentari del Fronte europeo nazionale hanno quindi chiesto alla Ce, quali misure può adottare per far conoscere questa dipendenza, prevenire il rischio del gioco d’azzardo e contrastare i benefit che vengono concessi ai giocatori professionisti.

 

PressGiochi