05 Febbraio 2023 - 02:35

Bilancio dello Stato. Tra gennaio e ottobre, dai giochi entrate per 11,3 mld di euro

Le entrate tributarie e contributive nel periodo Gennaio-Ottobre 2022 mostrano nel complesso una crescita di 56.721 milioni di euro (+9,9 per cento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La dinamica osservata

15 Dicembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Le entrate tributarie e contributive nel periodo Gennaio-Ottobre 2022 mostrano nel complesso una crescita di 56.721 milioni di euro (+9,9 per cento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La dinamica osservata è la risultante della variazione positiva delle entrate tributarie (+43.692 milioni di euro, +11,5 per cento) e della crescita, in termini di cassa, delle entrate contributive (+13.029 milioni di euro, +6,7 per cento).

Il gettito delle imposte contabilizzate al bilancio dello Stato registra una crescita sostenuta (+38.465 milioni di euro, +10,2 per cento). Le variazioni risultano positive anche per gli incassi da attività di accertamento e controllo (+3.568 milioni di euro, +57,3 per cento) e per le entrate degli enti territoriali (+4.927 milioni di euro, +12,5 per cento). Le poste correttive – che riducono le entrate del bilancio dello Stato – sono in aumento di 3.268 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2021 (7,7 per cento).

Le entrate di lotto, lotterie e altre attività di gioco ammontano a 11.338 milioni di euro registrando un aumento pari a 2.460 milioni di euro (+27,7 per cento) per l’incremento della componente del Preu (+3.033 milioni di euro) dovuto alla chiusura, nel periodo Gennaio-Giugno dello scorso anno, delle sale gioco, scommesse, bingo, casinò e delle slot machine per il contenimento dell’ondata pandemica. Risulta in diminuzione di 745 milioni di euro (-11,2 per cento) il gettito del gioco del lotto.

PressGiochi

Fonte immagine: https://it.depositphotos.com