05 Dicembre 2022 - 15:36

Bilancio dello Stato: tra gennaio e luglio dai giochi entrate in aumento del 34,2%, cala il Lotto del 14,5%

Le entrate tributarie e contributive nel periodo Gennaio-Luglio 2022 mostrano nel complesso una crescita di 43.866 milioni di euro (+10,9 per cento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La dinamica osservata

15 Settembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Le entrate tributarie e contributive nel periodo Gennaio-Luglio 2022 mostrano nel complesso una crescita di 43.866 milioni di euro (+10,9 per cento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. La dinamica osservata è la risultante della variazione positiva delle entrate tributarie (+35.159 milioni di euro, +13,2 per
cento) e della crescita, in termini di cassa, delle entrate contributive (+8.707 milioni di euro, +6,4 per cento).
Si segnala che l’analisi dell’andamento delle entrate deve tener conto di alcuni fattori che rendono il confronto disomogeneo dovuti alle diverse scadenze di versamento nei due anni considerati e alla circostanza che nel 2021 sono stati recuperati i versamenti del 2020 sospesi con il DL 137/2020 “Ristori”.

In flessione il gettito dell’accisa sui prodotti energetici, loro derivati e prodotti analoghi (oli minerali) (-1.398 milioni di euro, -11,8 per cento) per gli effetti di riduzione delle aliquote disposta con il DL21/2022 e con i DM del 18 marzo e del 6 aprile 2022.

Le entrate di lotto, lotterie e altre attività di gioco ammontano a 7.967 milioni di euro registrando un aumento pari a 2.031 milioni di euro (+34,2 per cento) per l’incremento della componente del Preu (+2.710 milioni di euro) dovuto alla chiusura, nell’analogo periodo dello scorso anno, delle sale gioco, scommesse, bingo, casinò e delle slot machine per il contenimento dell’ondata pandemica. Risulta in diminuzione di 707 milioni di euro (-14,5 per cento) il gettito del gioco del lotto.

A gennaio-luglio 2022 – andando ad analizzare i dati nel dettaglio – si registra a livello di competenza giuridica una crescita del 34,2% sotto la voce Lotto e Lotterie pari a 7.967 mln di euro, 2.031 milioni in più rispetto a gennaio-luglio 2021. Crescita che viene confermata sul fronte degli incassi dove si registra alla stessa voce addirittura un +196,8 pari a 4.606 milioni incassati, 3.054 in più rispetto allo stesso periodo di riferimento del 2021.

PressGiochi