22 Ottobre 2020 - 00:36

Biancavilla. Denunciate 18 persone per gioco d’azzardo

A Biancavilla sono state denunciate 18 persone, un biscazziere di 32enne di Adrano per esercizio di giochi d’azzardo aggravato, mentre le altre 17 persone per partecipazione a giochi d’azzardo.

30 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

A Biancavilla sono state denunciate 18 persone, un biscazziere di 32enne di Adrano per esercizio di giochi d’azzardo aggravato, mentre le altre 17 persone per partecipazione a giochi d’azzardo. I Carabinieri della Stazione di Biancavilla, supportati dai colleghi del “Battaglione Sicilia”, dopo una breve attività d’investigazione hanno scoperto che il 32enne in questione, un parrucchiere residente ad Adrano, nel giorno di chiusura settimanale del lunedì aveva trasformato la barberia in una bisca clandestina. La concomitanza di numerose macchine fuori dall’esercizio (chiuso) ha insospettito i militari che, dopo aver approfittato dell’uscita di un partecipante dal locale, sono entrati all’interno della bisca, così da impedire la cancellazione delle prove. L’arredo della sala era costituito da 2 tavoli da gioco con relative fiches, 10 mazzi di carte da gioco, un quaderno con annotazioni inerenti le somme di denaro.

 

 

 

PressGiochi