26 Settembre 2020 - 18:35

Bianca (Sapar): “Rinnovare iscrizione Ries per evitare gravose sanzioni”

“La settimana appena trascorsa è iniziata con l’incontro fra soci e delegati di Piemonte, Valle D’Aosta e Liguria. Oltre alle problematiche regionali, – fa sapere il segretario nazionale dell’associazione Sapar,

15 Maggio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“La settimana appena trascorsa è iniziata con l’incontro fra soci e delegati di Piemonte, Valle D’Aosta e Liguria. Oltre alle problematiche regionali, – fa sapere il segretario nazionale dell’associazione Sapar, Corrado Luca Bianca – si è parlato anche di Stabilità, di Delega Fiscale e delle nuove procedure per l’iscrizione al Ries.

In merito all’iscrizione Ries abbiamo inviato una nota alle associazione di categoria degli esercenti più rappresentative in cui ricordiamo che il 31 Maggio 2015 è il termine ultimo per l’iscrizione e/o il rinnovo all’elenco dei soggetti che svolgono ogni attività funzionale alla raccolta del gioco mediante apparecchi da intrattenimento con vincita in denaro (RIES).

Nonostante vi siano numerose difficoltà operative per l’iscrizione telematica (evidenza che l’Associazione Nazionale Sapar ha già fatto presente all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli), abbiamo chiesto di sollecitare i loro iscritti affinché possano provvedere quanto prima ad evadere questa procedura, al fine di evitare gravose sanzioni in conseguenza della mancata iscrizione.

Ci sono stati sviluppi in merito alla nostra richiesta di incontro con il comune di Formia al fine di poter esprimere il nostro punto di vista in merito al regolamento comunale appena emanato.

A breve saremo ricevuti dai rappresentanti locali: il mio augurio è che si possano trovare insieme all’Amministrazione soluzioni idonee ad evitare disagi e perdite economiche per le aziende del gioco lecito, operanti nel comune del Sud Pontino.

Stiamo studiando anche strategie di impugnazione della recente Legge Regionale Lombarda che massacra ancora più a fondo le oneste aziende del comparto.

Chiudo questa mia breve relazione – conclude Bianca – facendo un augurio a tutti i nuovi Delegati e Consiglieri che la  settimana prossima si riuniranno a Rimini (19 e 20) per nominare per il prossimo triennio i massimi vertici associativi.

Colgo l’occasione per ringraziare l’uscente Consiglio Direttivo  e l’uscente Presidenza, per avermi dato la possibilità di crescere professionalmente e di vivere in maniera più completa l’Associazione”.

 

PressGiochi