06 Agosto 2020 - 09:54

Berlino. Tra Intelligenza artificiale e Blockchain prende il via Eig 2017

Berlino. La MGA presenta la nuova regolamentazione maltese all’EiG Expo Apre le porte questa mattina presso l’Arena di Berlino la nuova edizione di EiG, uno degli eventi più attesi del

30 Ottobre 2017

Print Friendly, PDF & Email

Berlino. La MGA presenta la nuova regolamentazione maltese all’EiG Expo

Apre le porte questa mattina presso l’Arena di Berlino la nuova edizione di EiG, uno degli eventi più attesi del b2b del calendario del settore dei giochi e resterà aperta fino al 1 novembre. Il tema per il 2017 è Generation Hybrid, si concentrerà sulle sfide e le opportunità principali che devono affrontare l’industria I-Gaming, tra cui Intelligence Artificiale e il Blockchain.

 

Quest’anno l’agenda di EiG si è concentrata in particolare a portare il settore al livello successivo dell’intelligenza, approfittando della nuova tecnologia, dei prodotti e dei concetti che si vanno sviluppando.
Pur continuando ad attirare i principali marchi del mondo iGaming e le start-up appena lanciate, EiG ha cercato di dar voce e presenza anche agli operatori dei  mercati regionali e emergenti per riflettere l’universo dell’online che si sta espandendo.
Molti i dibattiti che si terranno in questi due giorni e ai quali prenderanno parte importanti dirigenti tra gli  operatori iGaming, rappresentanti dei casinò terrestri, scommesse, operatori di lotterie, operatori sociali, start-up di gioco, regolatori, consulenti e molti altri, su scala globale.

 

Per l’occasione, l’industria del gioco internazionale è stata chiamata da Clarion Gaming a dare il proprio contributo per i senzatetto. I delegati che partecipano agli eventi organizzati da sono stati invitati a sostenere l’associazione Berliner Stadtmission che si occupa di persone senza casa a Berlino. “Con l’inverno che si avvicina – ha dichiarato Kate Chambers – e il fatto che la maggior parte dei senzatetto sia maschile, chiediamo ai delegati di donare abiti da uomo caldi, come cappotti, giacche, calzini. L’industria del gioco internazionale ha un record di sostegno a persone che sono meno fortunate e si trovano in circostanze impegnative e incoraggiamo tutti i nostri espositori e delegati a donare ciò che possono a questa meritevole causa locale a favore della nostra città ospitante”.

 

 

PressGiochi