20 Gennaio 2021 - 04:38

Belgio. La Belgian Gambling Commission pubblica le nuove linee guida per la pubblicità responsabile

La Belgian Gaming Commission ha sviluppato una serie di linee guida per la pubblicità responsabile con la Jupiler Pro League, la più alta lega di calcio del paese. Le nuove

15 Dicembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

La Belgian Gaming Commission ha sviluppato una serie di linee guida per la pubblicità responsabile con la Jupiler Pro League, la più alta lega di calcio del paese. Le nuove misure includono il divieto di partnership tra i club della lega con operatori di gioco d’azzardo che non sono autorizzati dalla Commissione ad operare in Belgio.

Tutti gli accordi di sponsorizzazione del gioco d’azzardo devono essere segnalati alla Commissione. Nel frattempo, la Commissione informerà la Pro League ogni volta che un operatore commette un’infrazione o se un operatore perde la sua licenza in modo che la lega e il club in questione possano agire. Creerà inoltre un comitato indipendente per l’integrità composto da rappresentanti accademici e sportivi per monitorare le politiche del club e proporre raccomandazioni sull’integrità.

I due enti hanno affermato in una dichiarazione congiunta: “Il punto di partenza assoluto della comunicazione e del marketing sui giochi d’azzardo e sulle scommesse è la protezione dei consumatori. È essenziale prevenire il più possibile il gioco d’azzardo eccessivo. Questo è il motivo per cui la Gaming Commission e la Pro League vogliono andare oltre quanto legalmente imposto oggi”.

 

 

PressGiochi