01 Ottobre 2020 - 09:25

Baroni(M5S): “L’inserimento del Gap nei LEA è l’ennesima ‘supercazzola’ di questo Governo”

“Ricordiamo – ha dichiarato Massimo Baroni(M5S) in Aula alla Camera – che Balduzzi ha inserito nei LEA la cura del gioco d’azzardo patologico in Italia nel 2012, ci ritroviamo nel

08 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Ricordiamo – ha dichiarato Massimo Baroni(M5S) in Aula alla Camera – che Balduzzi ha inserito nei LEA la cura del gioco d’azzardo patologico in Italia nel 2012, ci ritroviamo nel 2015. Secondo lei, un giocatore d’azzardo patologico, Presidente, se va in una ASL o in un Sert ha diritto a richiedere la cura di questa malattia, che queste politiche liberiste hanno creato ? Secondo lei, riuscirà ad ottenere la presa in carico e la cura ? No, Presidente, per cui anche in questo caso siamo di fronte – mi perdoni il termine – all’ennesima «supercazzola» sanitaria di questo Governo, per cui inseriamo nei LEA un’altra patologia, affermando magari pubblicamente che abbiamo adempiuto alla cura e alla presa in carico. Con questo emendamento noi chiediamo semplicemente che venga inserito un termine di tempo rispetto a quanto detto in questo provvedimento. Per cui è inutile fare provvedimenti, se non inseriamo dei termini, non facciamo fiato sul collo alla Conferenza Stato-regioni, ai politici, ai vostri politici di riferimento, ai tecnici che devono portare a compimento questo tipo di politiche a favore del cittadino, del cittadino disabile, del cittadino malato”.

 

PressGiochi