01 Dicembre 2020 - 18:24

Bari, Camera di Commercio: bando per sostenere le imprese rovinate dal Covid-19. Escluso il settore del gioco

La Camera di Commercio di Bari ha pubblicato un bando per sostenere le imprese locali danneggiate dall’emergenza Covid-19. L’Ente camerale mette a disposizione complessivamente dieci milioni di euro, sono previsti

10 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

La Camera di Commercio di Bari ha pubblicato un bando per sostenere le imprese locali danneggiate dall’emergenza Covid-19. L’Ente camerale mette a disposizione complessivamente dieci milioni di euro, sono previsti contributi a fondo perduto da mille a diecimila euro per supportare le aziende in questa fase economica così critica.

L’entità del contributo è determinata nella misura del 80% del valore della perdita di fatturato considerata raffrontando il fatturato del periodo marzo-aprile 2019 rispetto a quello dello stesso periodo dell’anno 2020. Solo per le imprese operanti nel settore turistico-alberghiero l’importo minimo del contributo erogabile sarà pari ad 500 euro. Le imprese in possesso del rating di legalità usufruiranno di una premialità a seconda del numero di stelle attribuite.

Il bando «a sportello» è rivolto alle imprese micro, piccole e medie iscritte nel Registro delle Imprese, attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale.

Tra le attività escluse per accedere ai fondi, il settore del gioco d’ azzardo.

 

 

PressGiochi