23 Settembre 2020 - 23:25

Baretta: “Stiamo ancora riflettendo su ipotesi di eliminare gli spot dagli eventi sportivi”

Mi batterò fino all’ultimo momento utile per cambiare passo sul capitolo più spinoso: la pubblicità. Verso l’adozione di un modello simile a quello attuale del tabacco che è molto rigoroso.

22 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Mi batterò fino all’ultimo momento utile per cambiare passo sul capitolo più spinoso: la pubblicità. Verso l’adozione di un modello simile a quello attuale del tabacco che è molto rigoroso. Con queste parole PierPaolo Baretta in una intervista dichiara di volerci provare e si batterà per eliminare gli spot del gioco dallo sport. “- continua – Io sono decisamente favorevole a questo. Stiamo ancora ragionando se eliminare definitivamente gli spot dagli eventi sportivi – continua Baretta -, l’unico rischio sono i ricorsi da parte delle aziende di settore di carattere comunitario. Ma a mio avviso vale la pena di correre questo rischio”.

 

Codice dei giochi: attività in materia di pubblicità e ludopatia

Renzi annuncia per martedì la presentazione degli ultimi decreti delegati; intanto spunta l’ultima bozza del Codice dei giochi

PressGiochi