30 Settembre 2020 - 01:53

Baretta (Sott.segr. Economia): “Su decreto giochi nessun segreto. Spetterà al Parlamento approvare il testo che preseteremo”

“Nell’attuale fase preparatoria del decreto sto incontrando tutti. Nessun segreto! Tutti sanno, nessuno escluso, che il Governo sta lavorando ad un testo da presentare al Parlamento sull’art. 14 della delega fiscale relativa ai giochi.

23 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Nell’attuale fase preparatoria del decreto sto incontrando tutti. Nessun segreto! Tutti sanno, nessuno escluso, che il Governo sta lavorando ad un testo da presentare al Parlamento sull’art. 14 della delega fiscale relativa ai giochi. Personalmente sto incontrando tutti coloro che ritengono di parlare con il governo in questa fase preparatoria. Ho incontrato le associazioni, gli operatori ed il gruppo interparlamentare sul gioco d’azzardo, quest’ultimo l’undici febbraio”.

Come riporta il MEF, cosi’ il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta risponde all’iniziativa pubblicata sul web dal gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato in merito ad una presunta bozza segreta sulla normativa fiscale dei giochi d’azzardo. “L’iter formale – prosegue Baretta – prevedeva la presentazione dei testi ufficiali il 20 febbraio scorso, assieme agli altri testi della delega fiscale. La trattazione della materia, all’ultimo Cdm, e’ stata rinviata ad un prossimo Cdm per la concomitante partecipazione del ministro Padoan alla riunione europea sulla Grecia. E’ inoltre, prevista nei prossimi giorni la riunione della Bicameralina, sede nella quale presenteremo le linee guida. La tutela della salute pubblica e la lotta all’illegalita’ sono gli obiettivi prioritari del Governo. Spettera’ al Parlamento – conclude Baretta – approvare il testo che presenteremo e in quella sede entreremo nel merito”.

PressGiochi