22 agosto 2019
ore 18:09
Home hot1 Baretta: “Riduzione dei punti di gioco, riproporzionerà la questione delle distanze”

Baretta: “Riduzione dei punti di gioco, riproporzionerà la questione delle distanze”

“Nel momento in cui riduciamo complessivamente il numero delle macchine e il numero dei locali potremmo pensare che anche la questione delle distanze si riproporzioni”. Lo ha dichiarato il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, a margine dell'assemblea dell'Anci. "Penso arriveremo ad una soluzione condivisa. Vogliamo ridurre le slot del 30% entro il 2017 a cominciare da bar e tabacchi". La settimana prossima, intorno al 20 ottobre, Baretta annuncia poi l'intesa sul gioco d'azzardo in Conferenza unificata. "Mi sto poi ponendo- continua- il problema di proporre di ridurre le giocate sulle Videolottery (Vlt): 500 euro mi sembra eccessivo, se dimezzassimo sarebbe un passo avanti e sarebbe un ulteriore segnale di civiltà, anche contro i ...
SHARE
Baretta: “Riduzione dei punti di gioco, riproporzionerà la questione delle distanze”

Manovra, Binetti (Ap): “Su Giochi nulla di nuovo, a pagare sempre i giocatori”

“Nel momento in cui riduciamo complessivamente il numero delle macchine e il numero dei locali potremmo pensare che anche la questione delle distanze si riproporzioni”. Lo ha dichiarato il sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta, a margine dell’assemblea dell’Anci.

“Penso arriveremo ad una soluzione condivisa. Vogliamo ridurre le slot del 30% entro il 2017 a cominciare da bar e tabacchi”.

La settimana prossima, intorno al 20 ottobre, Baretta annuncia poi l’intesa sul gioco d’azzardo in Conferenza unificata.
“Mi sto poi ponendo- continua- il problema di proporre di ridurre le giocate sulle Videolottery (Vlt): 500 euro mi sembra eccessivo, se dimezzassimo sarebbe un passo avanti e sarebbe un ulteriore segnale di civiltà, anche contro i rischi di riciclaggio”.

“Confermiamo gli interventi sulle slot, personalmente sto valutando di affrontare anche questo aspetto sulle Vlt”, aggiunge.
Il governo sta “valutando la questione delle distanze: nel momento in cui riduciamo complessivamente il numero delle macchine e il numero dei locali potremmo pensare che alla fine, essendoci un dimezzamento dei punti di gioco, anche la questione delle distanze si riproporziona a questa novità importante: su questa base ritengo ci sia una buona possibilità di confronto”, conclude.

PressGiochi

Curcio (Sapar): “La proposta di Baretta di togliere giocata 500 euro per VLT segnale positivo, ma serve altro”

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN