17 novembre 2019
ore 19:49
Home hot1 Baretta: “L’assessore Beccalossi ha coraggio a dire che nostra proposta di riordino dei giochi non è coraggiosa”

Baretta: “L’assessore Beccalossi ha coraggio a dire che nostra proposta di riordino dei giochi non è coraggiosa”

“L'Assessore Beccalossi - afferma il sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta - accusa il governo di poco coraggio, ma volutamente tace sul contenuto della proposta del Governo: riduzione anticipata del 34% delle slot machine (che si realizza con un emendamento già presentato ieri in commissione Bilancio alla Camera dei Deputati); dimezzamento dei punti gioco in tre anni; introduzione della tessera sanitaria come condizione per giocare; certificazione necessaria per gestire un punto gioco; riduzione dell’introduzione massima da 500 a 100 euro per le Vlt; fasce di interruzione del gioco durante il giorno; introduzione delle distanze da luoghi sensibili. Ci vuole coraggio a dire che non abbiamo coraggio! L'insieme di queste proposte – conclude il sottosegretario - rappresentano una evidente novità importante nella posizione dello Stato. Non volerle condividere ed impedire la riforma vuol dire ...
SHARE
Baretta: “L’assessore Beccalossi ha coraggio a dire che nostra proposta di riordino dei giochi non è coraggiosa”

“L’Assessore Beccalossi  – afferma il sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta – accusa il governo di poco coraggio, ma volutamente tace sul contenuto della proposta del Governo: riduzione anticipata del 34% delle slot machine (che si realizza con un emendamento già presentato ieri in commissione Bilancio alla Camera dei Deputati); dimezzamento dei punti gioco in tre anni; introduzione della tessera sanitaria come condizione per giocare; certificazione necessaria per gestire un punto gioco; riduzione dell’introduzione massima da 500 a 100 euro per le Vlt; fasce di interruzione del gioco durante il giorno; introduzione delle distanze da luoghi sensibili. Ci vuole coraggio a dire che non abbiamo coraggio! L’insieme di queste proposte – conclude il sottosegretario – rappresentano una evidente novità importante nella posizione dello Stato. Non volerle condividere ed impedire la riforma vuol dire lasciare la situazione attuale che tutti, a parole, dicono che bisogna cambiare”.

 

PressGiochi

 

Beccalossi: “Su distanze e entrate erariali dei giochi il Governo dovrebbe avere più coraggio”

Manovrina. Governo presenta il proprio emendamento sui giochi. Baretta (Mef): “Governo coerente con i propri obiettivi”

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN