26 Settembre 2020 - 05:01

Bandi per le nuove concessioni: proroga delle garanzie prestate in favore di ADM

In proposito, si chiarisce che il termine per la consegna della garanzia, o dell’apposita appendice alla polizza fidejussoria esistente, da allegare alla dichiarazione d’impegno da effettuarsi entro il 30 giugno

20 Giugno 2016

Print Friendly, PDF & Email

In proposito, si chiarisce che il termine per la consegna della garanzia, o dell’apposita appendice alla polizza fidejussoria esistente, da allegare alla dichiarazione d’impegno da effettuarsi entro il 30 giugno 2016, è riferita ai casi in cui l’attuale garanzia preveda la copertura dei “sinistri” fino a tale data.

Lo fa sapere una nota dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli relativamente alle concessioni in scadenza i cui bandi probabilmente per ragioni non imputabili all’agenzia dei Monopoli verranno prorogati.

ADM fa sapere che  le polizze fidejussorie presentate dai concessionari in scadenza, risultano, dai documenti in possesso dello scrivente Ufficio, avere diverse date di scadenza.

Per le garanzie con copertura dei “sinistri” oltre la data del 30 giugno 2016, la consegna delle nuove fideiussioni (o delle apposite appendici), di caratteristiche identiche a quelle previste dalle varie convenzioni di concessione, dovrà avvenire almeno due mesi prima della scadenza, salvo i casi particolari in cui la scadenza è prevista in data prossima a quella del 30 giugno 2016, per i quali la consegna dovrà avvenire nel più breve tempo possibile.

Si sottolinea che, nel caso di sostituzione di garanzia, la nuova garanzia dovrà coprire tutto il periodo di vita della concessione e non solo il periodo rimanente dalla data di stipula della nuova polizza.

Sulla base di quanto sopra, nella dichiarazione di impegno andrà riportata, per ciascuna garanzia posseduta, la situazione relativa alla scadenza della copertura dei “sinistri”. In merito, poi, alla prosecuzione dell’attività, ex art. 1, comma 933, della legge n. 208/2015, si precisa, come peraltro intuibile dal modulo allegato alla precedente comunicazione n. 54917, che l’attività potrà continuare fino al termine di scadenza di presentazione della domanda di partecipazione.

PressGiochi