08 Febbraio 2023 - 15:43

BACTA, l’amministratore delegato John White: “EAG 2023 è un must sia per il prodotto che per il contenuto”

L’amministratore delegato di Bacta, John White, ritiene che la prossima edizione di EAG (10-12 gennaio, ExCeL London) rappresenti un’importante opportunità per riconoscere quelle personalità che hanno dato un contributo così

04 Gennaio 2023

Print Friendly, PDF & Email

L’amministratore delegato di Bacta, John White, ritiene che la prossima edizione di EAG (10-12 gennaio, ExCeL London) rappresenti un’importante opportunità per riconoscere quelle personalità che hanno dato un contributo così importante allo sviluppo dell’industria dei divertimenti mentre si preparavano per il futuro per gentile concessione di uno spettacolo ricco di innovazione e contenuti perspicaci forniti dal programma di seminari EAG gratuito.

Descrivendo EAG come una celebrazione vivente del settore, ha dichiarato: “Credo che questa edizione dello spettacolo sia estremamente significativa su diversi livelli. EAG sarà ufficialmente aperto da una delegazione composta da ex e attuali direttori di ATEI/EAG, un gruppo di servitori del settore che hanno contribuito così tanto all’attività per molti decenni. Segneremo anche le vite di Jimmy Thomas e Norman Leftly, due persone che hanno svolto un ruolo chiave nello sviluppo di ATEI e nel successivo lancio di EAG”.

Ha aggiunto: “EAG rappresenta un evento da non perdere sia per il prodotto che per il contenuto. Se non ci sei corri il rischio di perdere il treno del cambio, il fondamento su cui verrà costruito il futuro. Una parte importante di quel futuro include un fermo impegno per un gioco d’azzardo più sicuro e sono lieto che il nostro nuovo Safer Gambling Hub sarà aperto da Kay Roberts, direttore esecutivo delle operazioni presso la Gambling Commission. Nel complesso, c’è un enorme entusiasmo per questo spettacolo. Tornare nella fascia oraria di gennaio per la prima volta in tre anni dà la sensazione che l’industria, dopo essersi lasciata alle spalle le prove e le tribolazioni della pandemia, sia per la prima volta dal 2020 fermamente focalizzata sul futuro”.

I visitatori di EAG 2023 avranno accesso a un totale di 70 espositori, (17 dei quali faranno il loro debutto EAG) che occupano 78 stand su 3.627 mq di spazio netto.

PressGiochi