28 Gennaio 2021 - 09:09

Austria. Sequestrati 13 apparecchi da gioco illegali durante un blitz della Polizia

La polizia finanziaria austriaca ha fatto irruzione in un’operazione illegale di casinò a Meidling, il 12 ° distretto di Vienna, confiscando un totale di 13 macchine da gioco.

07 Dicembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

La polizia finanziaria austriaca ha fatto irruzione in un’operazione illegale di casinò a Meidling, il 12 ° distretto di Vienna, confiscando un totale di 13 macchine da gioco. A seguito di una denuncia, la Guardia di Finanza è stata inviata in un ristorante di Vienna dove gli operatori del locale hanno negato loro l’accesso e hanno quindi dovuto aprire con la forza la porta con l’aiuto di un fabbro. Oltre alle 13 macchine da gioco, nel locale c’era anche un forte odore di tabacco, in violazione delle norme antincendio. Inoltre, i giocatori presenti non hanno aderito a nessuna normativa relativa al Coronavirus, con sedili davanti alle macchine posizionati a pochi centimetri l’uno dall’altro senza disinfettante.

La polizia è riuscita a far funzionare le macchine, che erano protette da un interruttore automatico, dimostrando così che si stava svolgendo il gioco d’azzardo illegale. I dispositivi sono stati confiscati e portati in un deposito e le indagini sono in corso, il che significa che la sede dovrà affrontare sanzioni elevate per aver violato le leggi sui giochi.

Il crimine non è bloccato, quindi continueremo a portare avanti una rigorosa azione di polizia finanziaria per ridurre il gioco d’azzardo illegale. Mi congratulo con i miei colleghi della Guardia di Finanza per questo successo. Il gioco d’azzardo illegale è praticato dalla criminalità organizzata e stiamo trovando il collegamento con le tradizionali aree di attività criminale come il traffico di droga, il contrabbando e la prostituzione illegale. Lavoriamo quindi a stretto contatto con l’Ufficio federale di polizia criminale per arrestare le persone che ne fanno parte”, ha affermato il Ministro delle finanze Gernot Blümel.

 

 

 

PressGiochi