28 Settembre 2020 - 18:48

Austria. Concessioni per la gestione delle slot: si riduce la durata

Il parlamento del Land austriaco della Carinzia ha ottenuto il via libera da Bruxelles alla nuova legge sugli apparecchi da gioco con vincita in denaro

19 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il parlamento del Land austriaco della Carinzia ha ottenuto il via libera da Bruxelles alla nuova legge sugli apparecchi da gioco con vincita in denaro che prevede una riduzione della validità delle concessioni per la gestione degli apparecchi, la cui durata passa da 15 a 10 anni.
Trattandosi di norme tecniche, la legge è stata sottoposta a una procedura d’informazione ai sensi della direttiva 98/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 giugno 1998, che prevede una procedura d’informazione nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche e delle regole relative ai servizi della società dell’informazione.

Tuttavia, le modifiche proposte non mirano ad ampliare i contenuti dei requisiti tecnici applicabili alle macchine automatiche per giochi d’azzardo ai sensi della legge K-SGAG ma ne modifica la durata di gestione per i concessionari.

PressGiochi