10 Agosto 2020 - 13:41

Australia. Drammatico aumento del gioco d’azzardo online

Durante il blocco del Coronavirus, l’Australia ha visto un forte aumento del gioco d’azzardo online. Uno studio congiunto della società di analisi del credito australiano Illion e della società di

08 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

Durante il blocco del Coronavirus, l’Australia ha visto un forte aumento del gioco d’azzardo online. Uno studio congiunto della società di analisi del credito australiano Illion e della società di analisi AlphaBeta ha rivelato un aumento del 67% del gioco d’azzardo online a seguito del recente arresto di tutti i servizi non essenziali a causa dell’impatto del COVID-19. Sulla base di un campione di transazioni di 250.000 consumatori australiani, le cifre dimostrano l’aumento considerevole che ha avuto il gioco d’azzardo online a seguito della diffusione della pandemia e del blocco di tutti i centri terrestri. I servizi come la consegna di cibo sono aumentati del 63%, mentre i servizi di vendita al dettaglio e di abbonamento online sono aumentati del 61%. Le scommesse sportive sono consentite in Australia, ma i giochi da casinò online e il poker non lo sono, poiché sono severamente vietati ai sensi dell’Interactive Gambling Act. Le cifre non descrivono l’aumento del gioco d’azzardo online per tipo e non indicano nemmeno se i dati si riferiscono solo alle attività di gioco d’azzardo legali. Non sono state poste restrizioni al gioco d’azzardo online in Australia dallo scoppio del Coronavirus.

Il professor Charles Livingstone della Monash University ha dichiarato: “Le macchine da poker stanno attingendo direttamente al piacere del cervello. Le persone che sono sotto stress lo trovano molto liberatorio. In realtà è abbastanza allarmante se davvero il 67% si è riversato in questo tipo di gioco”.

Tony Mohr, direttore esecutivo dell’Alleanza per la riforma del gioco d’azzardo, ha dichiarato: “Ora stiamo notando che si può scommettere su qualsiasi cosa. È come avere una sanguisuga sulla società mentre stiamo cercando di combattere una guerra. È il momento peggiore per ostacolare le persone che stanno cercando di cavarsela”.

PressGiochi