21 Settembre 2020 - 21:59

Astro: rispedire al mittente le pretese “unilateralmente” decise da alcuni Concessionari

Come riporta l’associazione degli operatori del gioco lecito Astro, non è bastato spiegare che la legge di stabilità prevede la rinegoziazione degli accordi vigenti come unica strada a disposizione del

21 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Come riporta l’associazione degli operatori del gioco lecito Astro, non è bastato spiegare che la legge di stabilità prevede la rinegoziazione degli accordi vigenti come unica strada a disposizione del Concessionario per non restare unico “debitore” della legge di stabilità.  Non è bastato anticipare la contestazione (sino ad ora, pare per le sole VLT) dei rendiconti contabili che abbiano illegittimamente compreso una decurtazione illegittima perché non ri-negoziata. Non è bastato spiegare che al cospetto di una legge che eventualmente configuri la conduzione della rete telematica in termini di eccessiva onerosità sopravvenuta la strade da percorrere non sono:

– minacciare al gestore il rifiuto di dismissioni in caso di mancato accollo di debito;

– minacciare al gestore una infondata denuncia per mancato accollo di debito,

bensì, in alternativa:

– rinunciare alla convenzione,

– rinegoziare gli accordi in essere,

Ora, alcuni concessionari rendono manifestamente atto che sarebbe sic et simpliciter dovuto l’importo di 1200 (alcuni 1207, altri 1171,27), secondo l’assioma che “quello che devo pagare io” me lo deve versare il gestore. Ciò che vale per il PREU non vale per la legge di stabilità, e quindi questo assioma non si applica.

Posto che anche nelle missive che detti concessionari hanno inoltrato con data 19.01.2015, si fa ulteriore riferimento alla “segnalazione” / denuncia a carico di chi si oppone a questo “assioma“, (semplicemente pretendendo il diritto alla negoziazione stabilito dalla legge di stabilità), AS.TRO mette a disposizione un ulteriore “format” di replica, utilizzabile da tutti gli iscritti tramite semplice richiesta alla segreteria associativa.

 

PressGiochi

Fonte immagine: spina presa