03 Febbraio 2023 - 14:57

Assegnata alla Comm. Cultura la pdl Berruto (Pd) su incremento imposta unica scommesse

E’ stata assegnata alla VIIa Commissione Cultura della Camera la proposta di legge presentata dagli onorevoli Mauro Berruto, Anna Ascani ed altri del Partito Democratico recante ‘Incremento delle aliquote dell’imposta

12 Dicembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

E’ stata assegnata alla VIIa Commissione Cultura della Camera la proposta di legge presentata dagli onorevoli Mauro Berruto, Anna Ascani ed altri del Partito Democratico recante ‘Incremento delle aliquote dell’imposta unica sui concorsi pronostici e sulle scommesse relativamente ad alcuni giochi e destinazione del gettito alla promozione dell’attività sportiva’ .

La pdl verrà esaminata in sede consultiva anche dalle commissioni Bilancio, Finanze, Affari costituzionali e Affari sociali.

L’obiettivo è quello di promuovere l’attività sportiva giovanile dilettantistica e professionale nonché l’attività del Comitato italiano paralimpico, destinando parte dei proventi derivanti dalle scommesse sportive a tali scopi.

Si prevede l’istituzione di un fondo destinato alla promozione dell’attività sportiva con una dotazione di 80 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2023 attraverso la modifica, a decorrere dal 1° gennaio 2023, delle aliquote dell’imposta unica sui concorsi pronostici e sulle scommesse nei termini seguenti:

l’imposta unica per i giochi di abilità a distanza con vincita in denaro passa dal 25 per cento al 30 per cento;

l’imposta unica per il gioco del bingo a distanza passa dal 25 per cento al 30 per cento;

l’imposta unica per le scommesse a quota fissa, escluse le scommesse ippiche, passa dal 20 per cento al 22 per cento, se la raccolta avviene su rete fisica, e dal 24 per cento al 26 per cento, se la raccolta avviene a distanza;

l’imposta unica per le scommesse a quota fissa su eventi simulati (« scommesse simulate » o « scommesse virtuali ») passa dal 22 per cento al 24 per cento.

 

Scarica PDL

 

PressGiochi