11 Agosto 2020 - 12:45

Asola (MN). 50% di sconto sulla Tari ai locali che rinunciano alle slot

Il Comune di Asola, in provincia di Mantova, ha deciso di concedere uno sgravio del 50% per la Tari, la tassa sui rifiuti, a tutti gli esercizi commerciali che rinunciano

10 Febbraio 2017

Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Asola, in provincia di Mantova, ha deciso di concedere uno sgravio del 50% per la Tari, la tassa sui rifiuti, a tutti gli esercizi commerciali che rinunciano ad installare le slot machine nel corso dell’anno. Per questo verrà inserita in bilancio una somma di 4mila euro.

“Questo vuole essere un segnale concreto e forte contro il gioco che crea dipendenza- ha commentato sindaco Raffaele Favalli – se questi soldi stanziati non fossero sufficienti, perché più attività sono interessate ad aderire all’iniziativa, sarà nostro impegno adeguare le risorse”.

Torrebelvicino (VI). Tari scontata del 50% ai locali che rinunciano alle slot

PressGiochi