26 Gennaio 2021 - 22:21

As.Tro e Sapar domani con le donne del settore

As.Tro è vicino alle donne ed all’iniziativa proposta dalla presidente dell’associazione Emi Rebus, Antonia Campanella.

11 Gennaio 2021

Print Friendly, PDF & Email

As.Tro è vicino alle donne ed all’iniziativa proposta dalla presidente dell’associazione Emi Rebus, Antonia Campanella. La manifestazione sarà solamente “rosa”- come scrive As.Tro in una nota – ovvero vedrà la partecipazione delle sole donne del comparto del gioco legale. Imprenditrici, lavoratrici dipendenti, mamme, figlie che scenderanno in piazza per difendere la dignità della loro professione e chiedere attenzione per un comparto troppo spesso trascurato e dimenticato.

As.Tro, come sempre in prima linea, sosterrà il presidio tutto al femminile e, a tal proposito, invita tutte le donne iscritte ad aderire alla manifestazione che si terrà domani, 12 gennaio, alle ore 14.30, a Roma in Piazza di Montecitorio.

“Anche noi come Sapar – fa sapere il presidente Domenico Distante – saremo vicini allo nostre colleghe e alle lavoratrici del comparto gioco. Sostegno pieno alla manifestazione delle donne del gioco di stato. Sperando che il governo prenda atto dello stato di assoluta gravità in cui versa il settore”.

 

PressGiochi