18 agosto 2019
ore 19:51
Home Estero Armenia: approvati nuovi limiti alla pubblicità del gioco d’azzardo

Armenia: approvati nuovi limiti alla pubblicità del gioco d’azzardo

SHARE
Armenia: approvati nuovi limiti alla pubblicità del gioco d’azzardo

L’Assemblea nazionale dell’Armenia ha approvato mercoledì alcuni emendamenti che influenzeranno l’industria del gioco d’azzardo. Il parlamento ha adottato il disegno di legge che limita gli annunci di giochi d’azzardo su tv e radio.

Le nuove leggi stabiliscono che gli annunci di giochi a distanza possono essere trasmessi in televisione solo dalle 22:00 alle 7:00. Gli annunci di giochi a distanza sulla radio saranno consentiti dalle 8:00 alle 20:00, ma con l’eccezione di un’ora prima o dopo il programma per bambini. Inoltre, le restrizioni pubblicitarie dall’Armenia stabiliscono che non si possono superare i 3 minuti in onda durante il periodo consentito.

Il disegno di legge, che è stato scritto dal deputato Hrachya Hakobyan, è stato emendato dopo la prima udienza. Il parlamento ha 132 seggi e 114 parlamentari hanno votato a favore.

All’inizio di giugno, il Parlamento ha approvato in prima istanza una serie di regolamenti sul gioco d’azzardo che limitano il gioco solo a quattro città del territorio. Se approvata, la legge potrebbe entrare in vigore nel novembre 2020. Il provvedimento mira a limitare l’attività di gioco a sole quattro città: Tsakhkadzor, Jermuk, Sevan e Meghri. L’iniziativa è venuta alla luce per ridurre al minimo la dipendenza dal gioco tra la popolazione armena.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN