29 Settembre 2020 - 06:05

Approda alla Camera pdl della Regione Veneto sul gioco

E’ stata ufficializzata ieri alla Camera la presentazione in Parlamento della proposta di legge d’iniziativa del consiglio regionale del veneto recante: «Disposizioni per il divieto del gioco d’azzardo e per

07 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

E’ stata ufficializzata ieri alla Camera la presentazione in Parlamento della proposta di legge d’iniziativa del consiglio regionale del veneto recante: «Disposizioni per il divieto del gioco d’azzardo e per la prevenzione della diffusione del rischio legato al gioco d’azzardo nonché per la cura e la riabilitazione dei soggetti affetti da ludopatia».

La proposta approvata in Consiglio regionale lo scorso 16 giugno a firma Antonio Guadagnini (INV) prevede tra le altre cose di contrastare l’offerta di giochi vietando le piattaforme online estere, con mezzi più incisivi, aumentare l’Irap agli esercizi commerciali che hanno le slot “con l’obiettivo – ha spiegato il firmatario a PressGiochi – di portare il gioco allo stesso livello dell’uso delle sigarette. Prosegue anche il discorso sulle distanze dai luoghi sensibili, ma molte delle azioni sono e devono essere di competenza dei comuni. La nostra idea centrale – spiega – è proprio spingere per una legge nazionale, per questo abbiamo già l’adesione del Movimento 5 Stelle e della destra”.

PressGiochi