24 Settembre 2020 - 06:26

Aosta. Caminiti (UV): “Ancora rinvii per il regolamento sul gioco; il comune prenda le distanze dalla politica centrale”

“Il nuovo e restrittivo regolamento comunale sul gioco d’azzardo in città non sarà discusso neanche nella prossima assemblea consiliare di fine luglio, e questa è una sconfitta per tutti gli

20 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

“Il nuovo e restrittivo regolamento comunale sul gioco d’azzardo in città non sarà discusso neanche nella prossima assemblea consiliare di fine luglio, e questa è una sconfitta per tutti gli aostani”.

A dirlo è Vincenzo Caminiti, esponente dell’Union valdotaine al Consiglio comunale di Aosta e presidente della Terza commissione ‘Servizi alla persona’, che ha redatto il testo del nuovo regolamento.

“Non so più cosa rispondere ai molti cittadini che mi chiedono quando sarà attuato il regolamento contro le ludopatie – afferma Caminiti – sul quale la Commissione che presiedo ha lavorato per mesi a fianco di esperti dell’Usl VdA e sul quale manca ancora il ‘visto di legittimità’ da parte degli uffici comunali del Commercio. Un passaggio, quest’ultimo, che a me sembra del tutto inutile, ma che fino a quando non sarà compiuto il regolamento non potrà approdare in Consiglio comunale”.

Inoltre, non è escluso che la bozza finisca sul tavolo del Consorzio degli enti locali-Celva, per un parere consultivo che potrebbe allungare ulteriormente i tempi di presentazione in Consiglio. Caminiti chiede dunque al sindaco Fulvio Centoz “di farsi garante quanto prima della conclusione di questo lungo iter amministrativo del Regolamento, in maniera che possa essere portato al voto almeno entro settembre”.

Secondo il consigliere comunale unionista  “Centoz forse vuole allinearsi al definitivo ‘stop’ deciso dal Governo Renzi alle modifiche della legge nazionale sull’introduzione delle slot nei bar e negli esercizi pubblici, ma sappia che il Regolamento comunale da noi predisposto è cosa ben diversa e ha una propria autonomia di applicazione”.

 

PressGiochi

Aosta: nuovo rinvio del regolamento sul gioco. Caminiti (Uv) presenta question time