18 Settembre 2020 - 13:47

Antoja (Euromat): “Aiuteremo i regolatori a stabilire regole semplici e parità di condizioni per gli operatori”

“Sono onorato di essere stato scelto per rappresentare EUROMAT al più alto livello in un momento in cui la sua esistenza non è mai stata così importante per i suoi

03 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Sono onorato di essere stato scelto per rappresentare EUROMAT al più alto livello in un momento in cui la sua esistenza non è mai stata così importante per i suoi membri”. Lo ha dichiarato il neo presidente Euromato Eduardo Antoja commentando in questi giorni l’elezione del 27 maggio scorso
“La nostra industria – ha detto – deve affrontare un contesto difficile in termini di tasse e di regolamentazione, a causa del fatto che i governi europei stanno facendo i conti con un mercato in continua evoluzione dei giochi multi-canale. Dobbiamo aiutare le autorità di regolamentazione a stabilire regole semplificate e parità di condizioni per incoraggiare il gioco attraverso tutti i canali a vantaggio dei giocatori, dei governi e della nostra industria”.

“Come squadra – ha dichiarato il vicepresidente John White – noi rappresentiamo i mercati con i più grandi volumi, variazioni nella regolamentazione e nella geografia. Questo ci aiuterà ad assicurare che noi rappresentiamo gli interessi di tutti i membri di EUROMAT”.

Mirjana Acimovic ha detto: “Come uno dei membri più recenti di EUROMAT, sono lieto di essere stata scelta dai miei colleghi per guidare il lavoro dell’associazione. Cercherò di aiutare il gruppo dirigente di Euromat a rimanere concentrato nel valorizzare l’importanza dell’appartenenza all’associazione”.

In occasione delle elezioni di fine maggio, i membri di EUROMAT hanno accolto nell’associazione un nuovo membro: la belga BGA.
PressGiochi