20 ottobre 2019
ore 11:44
Home Associazioni Anci e Lagautonomie presentano a Renzi le loro richieste per la riforma dei giochi

Anci e Lagautonomie presentano a Renzi le loro richieste per la riforma dei giochi

SHARE
Anci e Lagautonomie presentano a Renzi le loro richieste per la riforma dei giochi

“In base all’ultima bozza del decreto fiscale riteniamo che si stia perdendo di vista gli obiettivi prefissati dalle legge delega -ha spiegato Lorenzo Gaiani, presidente di Legautonomie Lombardia e sindaco di Cusano Milanino in occasione del convegno organizzato ieri a Cinisello Balsamo al quale era presente anche l’assessore alla Regione Viviana Beccalossi.

Scopo dell’incontro, presentare i punti principali del documento di Anci Lombardia e Legautonomie sul gioco d’azzardo da indirizzare al premier Renzi in vista della presentazione in CdM questa settimana del Decreto Giochi. Legautonomie e Anci propongono come punti irrinunciabili per una buona riforma del gioco pubblico il divieto alla pubblicità, maggiori poteri ai comuni, la riduzione delle slot machine e infine la possibilità di autoesclusione dal gioco.

“Chiediamo – ha continuato Gaiani – una buona legge, che protegga le persone e salvi il lavoro svolto finora da Comuni”.

Nel 2014 in Lombardia sono stati puntati nei vari giochi d’azzardo 13,8 milioni di euro. In particolare i comuni lombardi chiedono norme più severe sulla pubblicità, con l”obiettivo di tutelare maggiormente i minori. Inoltre, che i comuni possano intervenire nella concessione dell’autorizzazione all’apertura di sale gioco o all’installazione di slot machine nel proprio territorio. Infine, che gradualmente le macchinette spariscano da bar, ristoranti e circoli, ma siano concentrate “in ambienti sicuri e controllati, con relativa responsabilità del concessionario ovvero del titolare dell’esercizio”. Infine, l’istituzione di un registro nazionale al quale si possono iscrivere le persone che vogliono autoescludersi dal gioco d’azzardo. Un registro consultabile dai responsabili delle sale da gioco che possono così impedire l’accesso a chi si è iscritto.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN