28 Novembre 2022 - 15:47

Allwyn ottiene una linea di credito di 1,6 miliardi di euro per rifinanziare il debito e i costi della National Lottery britannica

Allwyn Entertainment si è assicurata l’accesso a fondi per 1,6 miliardi di euro, grazie ad un accordo di servizi senior con un gruppo di banche internazionali. La transazione è stata

21 Novembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Allwyn Entertainment si è assicurata l’accesso a fondi per 1,6 miliardi di euro, grazie ad un accordo di servizi senior con un gruppo di banche internazionali.

La transazione è stata intrapresa da Allwyn International (ex SAZKA Group AS) con i prestatori che hanno accettato di fornire una somma complessiva di 1,6 miliardi di euro al gruppo della lotteria. I termini dell’accordo vedranno la linea di credito da 1,6 miliardi di euro suddivisa in tranche di debito separate, al prezzo di 441 milioni di euro di prestiti a termine ammortizzati con scadenza 2027, 441 milioni di euro di prestiti a termine bullet con scadenza 2028 e una linea di credito revolving di 300 milioni di euro con scadenza 2027.

I proventi della linea saranno utilizzati principalmente per rifinanziare l’indebitamento esistente del gruppo che include un “prestito sindacato di 623 milioni (inclusa la linea di credito revolving da 243 milioni di euro), la sua linea di garanzia bancaria da 380 milioni di sterline e fino a 300 milioni di euro di altri arretrati”.

Oltre al rifinanziamento, i proventi saranno utilizzati per coprire i costi iniziali per l’acquisizione da parte di Allwyn del contratto della quarta lotteria nazionale del Regno Unito, che dovrebbe iniziare nel febbraio 2024 e per scopi aziendali generali. UniCredit ha agito in qualità di Global Coordinator, insieme a Clifford Chance come consulente legale di Allwyn, con Allen & Overy in qualità di consulente legale dei finanziatori.

PressGiochi