26 Settembre 2020 - 19:51

Aiart: lunedì un convegno per chiedere lo stop alla pubblicità del gioco sul prime time

“Stop alla pubblicita’ nel gioco d’azzardo’’. E’ il titolo del convegno organizzato dall’AIART, associazione di telespettatori, lunedi’ prossimo 27 aprile. Con un invito provocatorio ’’Gratta e leggi’’ chiamano a raccolta

24 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Stop alla pubblicita’ nel gioco d’azzardo’’. E’ il titolo del convegno organizzato dall’AIART, associazione di telespettatori, lunedi’ prossimo 27 aprile. Con un invito provocatorio ’’Gratta e leggi’’ chiamano a raccolta per chiedere appunto che il divieto totale di spot sull’azzardo non si limiti come previsto nella Delega fiscale, alla fascia protetta, ma che sia esteso quantomeno al prime time. Nella sede romana di Radio Vaticana, Luca Borgomeo, presidente Aiart, Enzo Ghinazzi in arte Pupo, il Prof. Adriano Zanacchi, Mons. Enrico Feroci, direttore Caritas Roma, il Prof. Federico Tonioni, Responsabile Ambulatorio dipendenze da internet Policlinico Gemelli e il sottosegretario con delega ai giochi Pierpaolo Baretta si confronteranno sul tema: i numeri, l’impatto le ragioni per ’’non giocare, non rischiare, non ammalarsi, non perdere tempo’’ come recita l’invito all’evento.

PressGiochi