29 Settembre 2020 - 09:14

Adria. Avviate dalla Asl numerose iniziative per sensibilizzare al gioco d’azzardo

L’Azienda Ulss 19, tramite il Dipartimento per le dipendenze assieme all’associazione AMA   Polesine – azzardo, ha programmato diverse iniziative per sensibilizzare la popolazione, in particolare i giovani, sui rischi

23 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

L’Azienda Ulss 19, tramite il Dipartimento per le dipendenze assieme all’associazione AMA   Polesine – azzardo, ha programmato diverse iniziative per sensibilizzare la popolazione, in particolare i giovani, sui rischi collegati al gioco d’azzardo.

Per il 2015 il mondo della scuola ha aderito a svariati progetti di prevenzione sull’azzardo proposti dal Dipartimento per le dipendenze e rivolti a insegnanti e genitori degli alunni delle scuole primarie e agli studenti delle prime classi delle scuole medie superiori. A tali iniziative hanno aderito gli   istituti scolastici di Adria, Porto Viro, Porto olle e Pettorazza Grimani, coinvolgendo oltre   850 studenti e circa 50 tra insegnanti e genitori.  “Uno sforzo importante e necessario- riferisce il direttore del Dipartimento per le dipendenze Andrea Finessi- per contrastare il dilagare di un comportamento che produce   grande sofferenza per le persone e le famiglie, nonché costi economici consistenti:   sanitari, legati alla perdita del lavoro e al peggioramento della qualità della vita”.

PressGiochi