25 Ottobre 2020 - 22:57

ADM. Differimento temporaneo dei termini di versamento all’erario delle vincite non riscosse relative ai giochi numerici a totalizzatore nazionale

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha indetto che, a parziale modifica di quanto previsto dall’articolo 6, comma 3, del decreto direttoriale prot. n. RU/110396 del 18 novembre 2015, come

08 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha indetto che, a parziale modifica di quanto previsto dall’articolo 6, comma 3, del decreto direttoriale prot. n. RU/110396 del 18 novembre 2015, come modificato dal decreto direttoriale prot. n. RU/99246 del 19 settembre 2017 e limitatamente al periodo intercorrente tra il 7 settembre 2020 e il 30 ottobre 2020, gli importi relativi alle vincite non riscosse conseguite ai giochi numerici a totalizzatore nazionale possono essere versati dal concessionario, ove strettamente necessario,entro trenta giorni dalla scadenza dei termini di decadenza previsti dai rispettivi decreti di regolamentazione dei singoli giochi. Oltre tale termine si applicano penalità e interessi, con i criteri e nella misura indicati dall’Atto di convenzione.

In allegato la determina: https://www.adm.gov.it/portale/documents/20182/1099708/D.D.+prot.+n.+303934+del+7.09.2020.pdf/b30373a3-f969-4bf2-a289-7f5218a64bc1

 

 

 

PressGiochi