14 luglio 2020
ore 11:49
Home Associazioni Accordo Figc-Intralot. Anche il Comitato dei cittadini sostiene il sindaco Lucchi contro Tavecchio

Accordo Figc-Intralot. Anche il Comitato dei cittadini sostiene il sindaco Lucchi contro Tavecchio

SHARE
Accordo Figc-Intralot. Anche il Comitato dei cittadini sostiene il sindaco Lucchi contro Tavecchio

Anche il comitato spontaneo dei cittadini che si è formato nelle recenti proteste contro l’azzardo a Cesena, sostiene l’iniziativa del sindaco contro l’accordo Figc e Nazionale di Calcio. Paolo Lucchi ha infatti “minacciato” di togliere la candidatura della sua città per ospitare la finale degli Europei Under 21 se andrà in porto la sponsorizzazione di Intralot alla maglia azzurra.

“La scelta è grave e contrasta i valori sani ed educativi dello sport che nulla hanno a che fare con il mondo dell’azzardo- scrive il comitato- dispiace che l’accordo sia stato firmato in un momento storico di rinnovate iniziative a livello nazionale e locale di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo e proprio nel giorno in cui Papa Francesco , durante l’incontro su ‘sport e fede’, promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura, ha sostenuto che lo sport è un’attività umana di grande valore e  veicolo di integrazione sociale, rilanciando la sfida di mantenere la genuinità dello sport, di proteggerlo dalle manipolazioni e dallo sfruttamento commerciale – continuano -. Lo Stato è chiamato a promuovere il gioco veramente responsabile e consapevole, mentre è certo che l’azzardo produce ludopatia sempre più diffusa anche a causa della pubblicità ingannevole che produce tragedie personali e dissesti finanziari”.

“Il Comitato sostiene l’iniziativa dell’Amministrazione comunale di Cesena di netta distanza da tale scelta della Figc e volontà di ritirare la disponibilità ad ospitare a Cesena la fase finale degli europei under 21 che si terranno nel 2019 se la stessa Figc non tornerà sulle proprie decisioni. E’ assolutamente condivisibile la scelta del sindaco Paolo Lucchi di rinunciare ad un evento così importante per difendere i valori e principi fondamentali che sono alla base della convivenza nella nostra Comunità, anche come segno tangibile e forte di un percorso di prevenzione e contrasto che l’Amministrazione ha intrapreso. Crediamo che i valori vadano difesi anche con iniziative forti e concrete come questa”.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN