14 ottobre 2019
ore 06:13
Home Associazioni A.G.C.A.I.: “Ecco la nostra proposta per il pagamento del 30 aprile: pagamento a metà tra Vlt e Awp, 275 euro per slot”

A.G.C.A.I.: “Ecco la nostra proposta per il pagamento del 30 aprile: pagamento a metà tra Vlt e Awp, 275 euro per slot”

Al fine di dare una risposta concreta alle discusse modalità di ripartizione dell’addizionale prevista dalla Legge di Stabilità 2015, l’A.g.c.a.i. formula la seguente proposta: - premesso che la raccolta annua del settore giochi è stimata in € 4.300.000.000 di cui circa la metà è prodotta dalle 51.000 Vlt e la restante metà dalle 363.000 Awp; - premesso che gli operatori delle Awp, nel corso degli ultimi due anni, hanno già speso molto più di € ...
SHARE
A.G.C.A.I.: “Ecco la nostra proposta per il pagamento del 30 aprile: pagamento a metà tra Vlt e Awp, 275 euro per slot”

Assemblea AGCAI. Palese: “Su addizionale dei 500 mln siamo disposti a pagare ma in base ai nostri utili e come frutto della rinegoziazione dei contratti con i concessionari”

Al fine di dare una risposta concreta alle discusse modalità di ripartizione dell’addizionale prevista dalla Legge di Stabilità 2015, l’A.g.c.a.i. formula la seguente proposta:
– premesso che la raccolta annua del settore giochi è stimata in € 4.300.000.000 di cui circa la metà è prodotta dalle 51.000 Vlt e la restante metà dalle 363.000 Awp;
– premesso che gli operatori delle Awp, nel corso degli ultimi due anni, hanno già speso molto più di € 200.000.000,00 per aggiornare dal 75% al 74% il pay-out;
– sulla base di ciò riteniamo giusto far contribuire le Vlt e le Awp al pagamento della prima rata dell’addizionale, pari ad € 200.000.000,00, nella stessa misura;
Pertanto:
• € 100.000.000 ( pari al 50% ) da suddividere tra le 51.000 Vlt con un importo a carico di ciascuna Vlt di € 1.960,00
• € 100.000.000 ( pari al 50% ) da suddividere tra le 363.000 Awp con un importo a carico di ciascuna Awp di € 275,00
Quindi, in virtù di quanto detto sopra, l’A.G.C.A.I. propone ai concessionari di approvare un contributo a carico di gestori – esercenti delle Awp, a titolo di prima tranche dell’addizionale, pari a circa € 275,00 per apparecchio.
Tale proposta trova ancor più fondamento e giustificazione se si tiene conto che i diritti di proprietà delle Vlt, apparecchi aventi una redditività cinque o sei volte superiore alle Slot, sono stati riconosciuti ai concessionari grazie alle Awp di proprietà dei gestori; in virtù di ciò, si sarebbe dovuta configurare, sin dall’inizio, una società di fatto tra i concessionari (beneficiari dei diritti) e i gestori delle Awp (proprietari delle macchina) riconoscendo a questi ultimi una percentuale di guadagno sul volume d’affari prodotto dalle Vlt.
“E’ questa – spiega l’associazione – la proposta di cui ci faremo portavoci, in nome e per conto dei nostri associati, nei confronti dei concessionari”.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN