28 Settembre 2020 - 02:03

A Enada Primavera sfide a flipper, freccette, calcio balilla e street basket

In fiera si gioca! Sono avviati a pieno ritmo i vari tornei in programma a ENADA PRIMAVERA (salone internazionale del gioco, fino a domani a Rimini Fiera), affollati da partecipanti

19 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

In fiera si gioca! Sono avviati a pieno ritmo i vari tornei in programma a ENADA PRIMAVERA (salone internazionale del gioco, fino a domani a Rimini Fiera), affollati da partecipanti e pubblico, a testimoniare quanto i giochi più tradizionali mantengano un grande fascino e, anzi, a vedere quanto interesse stanno riscuotendo, si può parlare anche di nuova stagione di rilancio.

Per quanto riguarda il flipper sportivo, dopo il primo torneo di ieri che ha visto vincitore Luigi Mascia di Termoli, alla sua prima esperienza in un torneo valido per il ranking Ifpa (International Flipper Pinball Association), oggi è in programma un secondo torneo, mentre in parallelo proseguono le qualifiche per il Main tournament che dalle 13 di venerdì vedrà definiti gli otto finalisti del 5° Spring Pinball Tournament di Ifpa Italia e Tecnoplay, valido per il ranking internazionale.

Da oggi entra nel vivo anche il Torneo ENADA di Biliardino a coppie. Il calcio balilla sta vivendo in Italia un vero e proprio revival, soprattutto tra i giovani, tanto da essere proposto in numerose scuole, con tornei tra le classi e corsi con l’insegnamento delle tecniche di gioco.

La coppia vincente del torneo di ENADA avrà l’opportunità di accedere direttamente alle finali dei campionati nazionali di settembre. Dalla mattinata in fiera sono protagoniste anche le freccette, un gioco intramontabile e molto amato. Fidart organizza  una serie di esibizioni con i membri della squadra nazionale italiana. Tra questi, anche alcuni campioni europei. Otto le pedane allestite, con la possibilità anche per il pubblico di sfidare i campioni. Nel pomeriggio ha debuttato anche il torneo di basket per sale giochi, organizzato da Highlights of the Game, con la presenza delle giocatrici della squadra riminese dell’Happy Basket.

PressGiochi